Scheda libro

News

Illustrati

+ spazi. Le gallerie Toselli

A cura di Germano Celant
  • ISBN: 978-88-6010-192-1
  • Anno: 2019
  • Pagine: 680
  • Formato: 16,5 x 24
  • Illustrazioni: 723 b/n e colore
  • Finitura: Cartonato olandese
  • Prezzo: 75,00 €

Da cinquant’anni Franco Toselli esplora i territori dell’arte contemporanea. Un percorso fecondo, iniziato a Milano nel 1967, che lo porta a muoversi in spazi espositivi dalle caratteristiche ambientali mutevoli, dove si avvicendano gli artisti più rappresentativi del panorama internazionale. Insieme a loro Toselli realizza mostre memorabili, prendendo parte alle avventure dei maggiori movimenti: dalla Conceptual Art all’Arte Povera, dall’arte ambientale californiana alla pittura neoespressionista europea.

Questo volume, curato da Germano Celant, fornisce una rilettura storico-critica volta a inserire l’operato di Toselli nel più ampio contesto della storia delle gallerie d’arte nel mondo. E lo fa servendosi di un ricco apparato di immagini ‒ molte inedite ‒ messe a disposizione dai massimi fotografi italiani.

  • Note sull'autore
  • Rassegna stampa
  • Approfondimenti

Storico e critico dell’arte, internazionalmente conosciuto per la sua teorizzazione dell'Arte Povera, Germano Celant ha curato mostre in tutto il mondo e pubblicato centinaia di libri e cataloghi. Attualmente è Soprintendente Artistico e Scientifico della Fondazione Prada, Milano e Venezia, e Curatore della Fondazione Aldo Rossi a Milano e della Fondazione Annabianca e Emilio Vedova a Venezia. Recentemente è stato Curatore di Arts&Foods. Rituali dal 1851, Padiglione d’Arte di Expo 2015 alla Triennale di Milano; nel 2016 è stato Project Director di The Floating Piers, opera di Christo e Jeanne-Claude al Lago d’Iseo; nel 2018 ha curato la mostra Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics: Italia 1918-1943 alla Fondazione Prada, Milano.

News