Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

+ spazi. Le gallerie Toselli

Da cinquant’anni Franco Toselli esplora i territori dell’arte contemporanea. Un percorso fecondo, iniziato a Milano nel 1967, che lo porta a muoversi in spazi espositivi dalle caratteristiche ambientali mutevoli, dove si avvicendano gli artisti più rappresentativi del panorama internazionale. Insieme a loro Toselli realizza mostre memorabili, prendendo parte alle avventure dei maggiori movimenti: dalla Conceptual Art all’Arte Povera, dall’arte ambientale californiana alla pittura neoespressionista europea.
Questo volume, curato da Germano Celant, fornisce una rilettura storico-critica volta a inserire l’operato di Toselli nel più ampio contesto della storia delle gallerie d’arte nel mondo. E lo fa servendosi di un ricco apparato di immagini ‒ molte inedite ‒ messe a disposizione dai massimi fotografi italiani.

A cura di
Argomenti Panorami
Protagonisti
Collana Illustrati
Editore Johan & Levi
Dimensioni 16,5 x 24 cm
Pagine 680 pagine
Volume 723 immagini b/n e a colori
Pubblicazione 08/2019
ISBN 9788860101921
 

Condividi

Indice testuale

Spazi morbidi. Le gallerie Toselli, di Germano Celant
Cronologia, a cura di Laura Conconi
1943-1966
1967
1968
1969
1970
1971
1972
1973
1974
1975-1976
1977-1978
1979-1981
1982-1983
1984-1986
1987-1989
1990-1995
1996-2001
2002-2009
2010-2016
Note e fonti
Elenco delle immagini
Bibliografia
28 ago 2020
3 gen 2020
11 nov 2019
+ spazi. Le gallerie Toselli
75,00
 
Spedito in 1-3 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.