La Scuola di Düsseldorf - Stefan Gronert - Johan & Levi - Libro Johan & Levi Editore
Vai al contenuto della pagina

La Scuola di Düsseldorf

Fotografia contemporanea tedesca

Negli ultimi decenni la fotografia è assurta a simbolo internazionale della produzione artistica di Düsseldorf: la consolidata Scuola di Düsseldorf rappresenta oggi l’eccellenza di questo mezzo, che articola nel modo più variegato e innovativo.
Allo straordinario successo del fenomeno, sviluppatosi in un contesto geografico e artistico ben preciso, non era seguita fino ad ora una trattazione approfondita. Il presente volume intende colmare la lacuna affrontando con organicità un movimento made in Germany che, per portata e risonanza globale, è paragonabile soltanto al Bauhaus negli anni venti del Novecento.
Ne furono artefici Bernd e Hilla Becher, che istituirono la Classe di fotografia alla Kunstakademie di Düsseldorf nel 1976, proprio mentre la loro produzione basata su “tipologie” si stava affermando sulla scena artistica tedesca e internazionale.

Partendo dal processo di rinnovamento della fotografia documentaria perseguito dai Becher con estrema coerenza e impegno, le tre generazioni di artisti della Scuola di Düsseldorf hanno considerevolmente ampliato la visione fotografica inoltrandosi con le loro opere nei territori della sperimentazione multimediale e dell’arte digitale.
Oggi le opere degli ex allievi dei Becher, accolte nei principali musei internazionali e molto quotate sul mercato, sono una finestra aperta sugli sviluppi futuri della fotografia d’arte.

Undici diverse posizioni estetiche, undici stili personali nello scandagliare le potenzialità del mezzo fotografico riuniti in un libro che presenta le immagini più significative selezionate insieme ai singoli artisti.
Nel testo critico Stefan Gronert (1964) esamina il fenomeno soffermandosisui singoli protagonisti della Scuola di Düsseldorf. Storico dell’arte, curatore al Kunstmuseum di Bonn dal 1993, docente al Kunsthistorisches Institut dell’Università di Bonn dal 2001 nonché professore a contratto nelle università di Dresda e Colonia, ha dedicato numerose pubblicazioni e interventi alla fotografia del XX e XXI secolo.

Prefazione di Lothar Schirmer.

Scritto da
Traduzione di
Argomenti Critica
Fotografia
Collana Fotografia
Editore Johan & Levi
Dimensioni cm 26 x 30.5
Pagine 320 pagine
Illustrazioni 200 immagini colore
Pubblicazione 02/2010
ISBN 9788860100276
media voto
5/5 su 2 recensioni
 

Condividi

Indice testuale

I. Bernd & Hilla Becher
II. Andreas Gursky / Candida Höfer / Axel Hütte / Thomas Ruff / Thomas Struth / Petra Wunderlich /
III. Laurenz Berges / Elger Esser / Simone Nieweg / Jörg Sasse
13 ago 2010
25 giu 2010
1 giu 2010
1 apr 2010
27 mar 2010
14 mar 2010
1 mar 2010

Ottima introduzione alla Scuola di Dusseldorf.

Questo volume è un'ottima introduzione alla Scuola di Dusseldorf, che rimane uno dei punti focali della fotografia moderna. Al di là delle cifre elevatissime ottenute da alcune opere, il lavoro dei Becher e dei loro "allievi" è comunque un punto di svolta nella storia della fotografia.

I suoi esponenti principali sono ben trattati sia nell'introduzione, sia nella serie di immagini scelta direttamente da ciascun autore, anche se a volte mancano alcune delle foto più famose.

Molto buona carta e stampa, e le dimensioni del volume sono adeguate per rendere giustizia alle immagini (gli originali sono spesso di dimensioni notevoli).
Unico neo: il libro ha un odore leggermente sgradevole :) Può sembrare strano, ma questo diminuisce un poco il piacere della lettura. Probabilmente con il tempo sparirà.

Fonte Amazon

Interessante complemento alla biblioteca di un fotografo.

Non un libro da principianti, ha il pregio di essere godibile nella scrittura e di sicuro interesse per chi è già addentro alla fotografia e desideri capire di più l'importanza dei Becher nel mondo dell'arte contemporanea. Io sono andato a colpo sicuro, per me importanti lo erano già da prima.

Fonte Amazon

La Scuola di Düsseldorf
68,00
 
Spedito in 1-3 giorni

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Photo gallery principale Photo gallery 1 Photo gallery 1 Photo gallery 1 Photo gallery 1 Photo gallery 1 Photo gallery 1 Photo gallery 1 Photo gallery 1 Photo gallery 1 Photo gallery 1 Photo gallery 1