Perché è importante la forma delle cose (Terry Marocco su Panorama)

Attenzione, controllare i dati.

Perché è importante la forma delle cose (Terry Marocco su Panorama)

7 lug 2022  |  Recensione di: Semplici formalità
«Ci sono oggetti che hanno abitato la nostra infanzia e sono un'oasi di pace rispetto alla complessità, spesso inutile, in cui siamo immersi, piccole certezze sempre uguali. Come scrive l'architetto Cino Zucchi: “Contenti di esistere, di fare il loro mestiere quotidiano, non la menano più di tanto”. Giulio lacchetti, designer, due volte Compasso d'Oro, ne ha selezionati 32 in una sorta di abbecedario, Semplici formalità. Dallo stuzzicadenti al tappo dello champagne, dallo stecco del gelato al cerotto. “Strumenti di un rito esistenziale”, come diceva Ettore Sottsass. Oggetti la cui forma ormai è per tutti noi sostanza.»

Semplici formalità

Giulio Iacchetti

pagine: 96 pagine

Come flora e fauna dei nostri paesaggi domestici e urbani, esistono oggetti che ci sfilano sotto gli occhi ogni giorno: utili e umili, alcuni li troviamo ordinati nello stipetto del bagno o nella dispensa della cucina, altri sul tavolo di lavoro, per le strade oppure in giardino. Sono le “semplici formalità”, radiosi esempi di un design effica
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.