Il tuo browser non supporta JavaScript!

Attenzione, controllare i dati.

Ando Gilardi, La stupidità fotografica. Nuova edizione

3 mag 2021

Ando Gilardi è considerato il più irriverente fotografo e studioso che l’Italia abbia prodotto negli ultimi cento anni.

Autore di libri cult sulla fotografia e personaggio eclettico, con questo breve saggio in forma di dialogo Gilardi fa un’incursione dispettosa e divertita sul concetto di stupidità in chiave fotografica, partendo dalle famose leggi sulla stupidità dell’economista Carlo M. Cipolla. Il testo è corredato da una trentina di immagini di fotografia popolare ottocentesca sul tema della stupidità tratte dall’enorme archivio fotografico della Fototeca Storica Nazionale da lui fondata.

 

Autore: Ando Gilardi

Immagini: 30 b/n

Collana: il punto

ISBN: 978-88-6010-300-0

Pagine: 108

Prezzo: 10,00 €


Inserisci un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con un asterisco*

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.